Il processo completo della configurazione di Google Beacon

Sfondo sull'installazione di Google Beacon

La tecnologia Beacon è molto popolare tra i marketer sin dal suo arrivo. Secondo Global Market Insight, la tecnologia beacon supererà quasi $25 miliardi di 2024. Quindi dimostra che la tecnologia dei beacon ha molti potenziali e sta guadagnando più popolarità nei prossimi anni. Questo articolo spiegherà in dettaglio il processo di configurazione del beacon di Google.

Google Beacon è uno dei più importanti tipi di beacon. Google ha lanciato Eddystone Beacon in 2015. Questo faro è in grado di trasmettere tre tipi di frame. Discuteremo questi tipi di frame in questo articolo.

Un altro requisito fondamentale è disporre di un'app beacon. È fondamentale disporre di un'app abilitata per il beacon per inviare notifiche convenienti e pertinenti ai clienti. Questo articolo spiega diverse cose importanti che devi sapere per lo sviluppo della tua app beacon.

Prima di tutto, diamo una panoramica completa di Google Beacon. Come installare i beacon Eddystone? inoltre, questo articolo copre diversi modi di usare anche i beacon.

Il processo completo della configurazione di Google Beacon

Questa guida spiega i diversi passaggi necessari per avviare Eddystone Bluetooth Beacon offerto da Google. Offre un'esperienza basata sulla prossimità per i tuoi clienti. Prima di tutto, diamo uno sguardo ai diversi modi di usare i beacon:

Modi da usare fari

La maggior parte dei casi d'uso per tutti i tipi di beacon rientra in una delle seguenti categorie:

Ricezione di notifiche e messaggi nelle vicinanze

Ricezione di notifiche e messaggi nelle vicinanze

In questo modo, puoi aggiungere diversi allegati ai tuoi beacon. inoltre, puoi accedere a questi allegati come notifiche con le tue app. Un archivio cloud memorizza tutti questi messaggi. Puoi aggiornare i messaggi quando vuoi, anche senza aggiornare i beacon stessi.

Interagire con il web fisico

beacon Interagire con il web fisico

In questo modo fornisce un facile, interazione rapida e senza soluzione di continuità con i beacon. In questo modo, puoi collegare i tuoi beacon alla tua pagina web. Quindi puoi trasmettere quel link usando i frame URL Eddystone. Gli utenti possono leggere questi URL utilizzando Chrome o Physical Web.

Integrazione con i servizi di Google

Integrazione con i servizi di Google

Quando registri i tuoi beacon con Google, parametri diversi dall'API di Places utilizzano per migliorare automaticamente l'accuratezza del rilevamento della posizione. Per esempio, questi parametri includono coordinate di latitudine e longitudine.

Strumenti e documentazione di Google per i beacon vicini

I beacon MokoSmart supportano quasi tutti i telefoni Android. Questi beacon inviano notifiche sui cellulari perché si avvicinano. Questo è un modo per associare un'app o un URL a un beacon. In modo che le persone ricevano una notifica quando entrano nella gamma dei beacon. I messaggi o le notifiche provengono dai sistemi operativi Android.

Ma come puoi abilitare questa funzione? Sfortunatamente, gli strumenti e la documentazione di Google non sono così chiari per valutare l'intero processo. Ecco il processo completo e i suggerimenti per configurare i beacon Google:

Come impostare i beacon Google?

Google beacon impostato

Il processo per configurare i beacon di Google è semplice e diretto. Puoi completare l'intero passaggio solo in tre passaggi di base. Prima di tutto, è necessario acquistare alcuni beacon affidabili e di alta qualità. Puoi scegliere MOKOSmart fare un acquisto che è una piattaforma affidabile. Dopodichè, devi configurare i tuoi beacon.

Se vuoi pubblicizzare un URL, è necessario utilizzare il tipo di frame URL Eddystone. inoltre, ti facilita a pubblicizzare sia HTTP che URL HTTP. oltre a questo, ti aiuta a interagire con il Web fisico. In aggiunta a questo, quando scegli Eddystone-URL, non puoi registrare i tuoi beacon con Google. inoltre, non è necessario proseguire ulteriori passaggi.

Per installare un faro vicino, non hai bisogno di un'app o di un browser come Chrome. inoltre, i beacon vicini non necessitano di piattaforme beacon o API. Quindi puoi utilizzare la piattaforma cloud di Google gratuitamente.
Ricorda, se hai utilizzato il formato frame Eddystone-URL, non puoi registrare il tuo faro con Google. Per altri formati, devi registrare la proprietà del tuo beacon nel registro di Google Beacon. A tale scopo è possibile utilizzare l'app Beacon Tools. Seguire i passaggi seguenti per registrare i beacon nel registro di Google: Avvia l'app. Scegli il progetto Google Developer desiderato. Sposta il dispositivo vicino al faro. Vedrai un elenco di beacon.

Diversi suggerimenti per creare la tua app beacon

La creazione di un'app è la parte più importante della configurazione di Google Beacon. Se vuoi sviluppare la tua app beacon, ci sono alcune cose importanti che dovresti tenere a mente. Questa sezione spiega diverse chiavi fondamentali che facilitano lo sviluppo dei beacon.

1. Il giusto set di funzionalità per la configurazione di Google beacon

Devi prestare particolare attenzione a tre cose importanti mentre selezioni un set di funzionalità per la tua app:

Includi elementi che migliorano l'esperienza dell'utente e sono ingombranti e senza soluzione di continuità.
Seleziona le funzionalità che non paralizzano l'app quando i beacon sono fuori portata.
Garantire sempre la trasparenza per proteggere la privacy degli utenti.

2. La matrice delle autorizzazioni

È necessario soddisfare alcuni dei parametri più essenziali per utilizzare diverse funzionalità collegate ai beacon. Ecco alcuni parametri importanti:

Per supportare i beacon, il dispositivo deve contenere le specifiche Bluetooth appropriate.
L'app dovrebbe disporre delle autorizzazioni e richiedere l'abilitazione dei servizi di localizzazione.
L'app dovrebbe chiedere di attivare il Bluetooth per interagire con i beacon.

3. Hardware

Comprendere l'hardware per creare un'applicazione è molto importante. Dato che i beacon sono trasmettitori, ci sono alcuni fattori per trasmettere un segnale. Quindi uno sviluppatore dovrebbe conoscere la potenza del segnale. inoltre, la distanza tra un faro e un dispositivo. Alcuni altri importanti fattori da tenere a mente sono:

La potenza e la temperatura del dispositivo influiscono sui segnali dei beacon. inoltre, la differenza tra descrivere e la potenza effettiva ha anche un impatto sui segnali beacon.
Conoscere la distanza tra un faro e un dispositivo: dovresti calcolare la differenza tra la trasmissione e la potenza misurata di un faro. E il cambiamento nel segnale nel tempo.

4. Il pezzo del server
L'app estrae le informazioni sul beacon quando si avvicina ai beacon. Per esempio, recupera UUID, maggiore e minore dal server. inoltre, ottiene anche un elenco di tutti gli utenti vicino ai beacon. L'app deve filtrare questi dati per la privacy e interpreta se gli utenti sono vicini ai beacon.